annunci

Ciao mondo!

Un breve post per annunciare l’apertura di un nuovo blog amatoriale, dal titolo “Assaggi – scritture dal vero”.

L’idea è pubblicare saltuariamente estratti – “assaggi” appunto – di testi di nonfiction, italiani e non, in linea di massima ancora inediti.

Il sito non diventerà veramente operativo prima del 2023; al momento si condurranno giusto delle prove.

Si accettano però sin da ora proposte di testi da pubblicare (a titolo gratuito), anche in traduzione (previo consenso di autori e/o aventi diritto), per una lunghezza massima di 15mila battute circa.

Si intende privilegiare la “forma lunga”, il longform, mentre per i temi non si pongono sostanziali paletti: l’importante è che siano testi che fanno riferimento alla vita reale, con un taglio quanto più narrativo se possibile. Esclusi a priori solo i testi dai tratti accademici.

Dunque, ampio spazio per assaggi di diari, interviste, giornalismo letterario, reportage, memoir, (auto)biografie e in generale storie di vita, anche ordinarie. Unico vero requisito: scrivere con diligenza e passione, avendo piacere a conoscere e raccontare se stessi e gli altri.

A parte gli scritti in proprio, l’intenzione è dare particolare risalto a testi in traduzione.

Se sei una traduttrice o un traduttore, ti capiterà ogni tanto di leggere un libro o un articolo in originale e pensare, se ti è particolarmente piaciuto: “Questo sì che lo vorrei tradurre”. In tal caso ti sarà anche capitato di segnalare o proporre qualcuno di questi testi ai tuoi editori o editor di riferimento, a volte con esito positivo, altre – forse la maggioranza – senza avere particolari riscontri.

Ecco, nel secondo caso forse avrai già nel cassetto anche qualche prova di traduzione relativa a questi testi.

Allora, se i testi suddetti appartengono alla categoria “nonfiction” come sopra specificato, e se già disponi del consenso dei rispettivi autori o aventi diritto per pubblicarne gratuitamente un estratto, a mo’ di pubblicità, questa potrebbe essere l’occasione per ritirarli fuori, fare alcuni ritocchi e, se ti va, proporli a chi collaborerà a questo progetto puramente amatoriale per dargli una qualche visibilità su web.

Chi lo sa, potrebbe venirne fuori anche qualcosa di positivo, riuscendo a catturare la giusta attenzione.

L’indirizzo a cui scrivere è proposte@nonfiction.it.

Portate pazienza se non si risponderà in tempi rapidi: è tutto in fieri e ci sono altresì impegni da portare avanti con priorità di gran lunga superiori; si assicura comunque attenzione, nei limiti del consentito.

Chi vorrà intanto potrà seguire il nuovo account Twitter dedicato @NonFictionIt.

A tempo debito sarà altresì operativa una pagina Facebook su http://www.facebook.com/NonFictionIt.

Grazie per l’eventuale interesse.

PS Per il momento, ma probabilmente anche in futuro, non saranno attivati i commenti ai post: si preferisce così.

Condividi

Alias @ennemme. Traduttore editoriale e agricoltore di lungo corso, con una passione ad ampio raggio per le letture, ma specialmente la nonfiction di qualità, e un rapporto di sostanziale amore-odio per la rete, da cui è fortemente attratto ma da cui a intervalli regolari sente pure il bisogno di fuggire. È anche il titolare e il principale curatore di questo sito a carattere puramente amatoriale. Contatti: http://nazzarenomataldi.com/contatti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: